Revoca della rinuncia all’eredità

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Art. 525 c.c.

Per la redazione dell'atto occorrono:

  • fotocopia fronte/retro CHIARA E LEGGIBILE di documento di identità e codice fiscale sia di chi revoca la rinuncia, sia del de cuius, unitamente agli originale dei documenti
  • se si agisce per un minore/interdetto/inabilitato è necessaria, oltre alla fotocopia fronte retro del documento di identità e del codice fiscale dello stesso, copia conforme dell’autorizzazione Giudice Tutelare più relativa istanza e visto Procura (solo in caso la stessa sia stata ottenuta da altro Tribunale)  
  • certificato di morte
  • certificato di ULTIMA RESIDENZA IN VITA de cuius o autocertificazione
  • ove vi fosse disposizione testamentaria, copia conforme del testamento
  • 1 marche da € 16,00
  • versamento per registrazione € 200,00 con modello F23 da effettuarsi in Banca o presso gli Uffici Postali. VA EFFETTUATO UN PAGAMENTO DI € 200 PER OGNUNA DELLE PERSONE CHE REVOCANO LA RINUNCIA.

L'imposta di registro e' dovuta per ciascun soggetto che revoca la rinuncia.

L'assistenza di un difensore è facoltativa.

 

Per appuntamenti si informa che dal 3/6/2020 è entrato in vigore il sistema di Prenotazione on line degli appuntamenti, attraverso il seguente link: https://www.fallcoweb.it/prenotazioni/rieti/index , tasto Ufficio Successioni, reperibile sul sito ufficiale del Tribunale di Rieti.